Pandoro vegan e gluten freeIn evidenza

da

Pandoro vegan e gluten free

Ingredienti

Per 8 Persona(e)

Impasto

  • 360 grammi latte di soia
  • 330 grammi mix farina senza glutine
  • 70 grammi farina di ceci
  • 50 grammi farina di mais fioretto
  • 160 grammi margarina vegetale
  • 50 grammi acqua
  • 10 grammi lievito di birra secco
  • 250 grammi zucchero di canna
  • q.b. zucchero a velo

Istruzioni: Pandoro vegan e gluten free

Mettere nel bimby la farina di mais, 1/3 del lievito di birra, 10 grammi di zucchero, 50 gr di acqua. 

37° 3 minuti velocità 1-2.

Lasciar riposare 30 minuti. Noterete che l'impasto è leggermente lievitato. A questo punto aggiungete 70 grammi di farina di ceci, 130 gr di farina senza glutine, 40 grammi di zucchero, 1/3 di lievito, 60 grammi di margarina sciolta, 160 grammi di latte di soia tiepido.

Mescolare qualche secondo vel 4 (se necessario raccogliere bene il tutto con la spatola). 

Lasciar lievitare 45 minuti. Sgonfiare l'impasto mischiando qualche secondo a velocità 4-5. Lasciar lievitare altri 45 minuti.

Rimescolate e sgonfiate l'impasto

Aggiungere 200 gr di farina, 100 gr di margarina sciolta, tutto il lievito rimasto, 100 grammi di zucchero, 200 gr di latte di soia tiepido, un pizzico di sale e la polpa di una bacca di vaniglia. 
Amalgamare il tutto qualche secondo velocità 6-7, aiutandosi con la spatola qualora fosse necessario.

Far lievitare un'altra ora.

Rimescolate e sgonfiate l'impasto

Aggiungere altri 100 gr di zucchero e lasciar lievitare altri 30 minuti.

Preriscaldare il forno a 180°.

Versare in uno stampo per pandoro da 1 Kg oliato e infarinato e cuocere 40-50 minuti.

Una volta raffreddato aiutarsi un coltello per scollare il pandoro dai bordi dello stampo e capovolgere.

Cospargere di zucchero a velo e gustare.

 

 

Note Ricetta

Questa ricetta l'ho trovata su internet.

il link della ricetta originale è questo..

https://ricettesenzaglutine.wordpress.com/2014/12/07/pandoro-fatto-in-casa-senza-glutine-latte-e-uova/ 

Per la farina io ho usato un classico Mix di farine senza glutine per praticità, ma potete ricrearlo acquistando farine naturali, maizena e xantano bilanciando le componenti.

Durante la cottura mi si è formata una bolla d'aria all'interno del pandoro ma non ha certo rovinato il risultato finale.

L'ho mangiato anche 2 giorni dopo ed era ancora buono.

Scaldato leggermente in forno o sopra uno scalda brioches fa sciogliere lo zucchero a velo rimasto e lo rende ancora più gustoso.

Gustatelo anche con la crema vegan simil mascarpone...effetto assicurato.

Provare per credere.

Se la ricetta ti è stata utile o se vuoi contribuire al mantenimento di questo sito, clicca su uno dei nostri sponsor oppure puoi offrirci un caffè

Lascia il primo commento

(5/5)

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta