PiadineIn evidenza


Piadine

Ingredienti

Per 6 Persona(e)

Piadina

  • 500 gr farina
  • 250 gr acqua
  • 4 Cucchiai Olio Extra Vergine
  • 1 cucchiaino sale (raso)
  • 1 cucchiaino bicarbonato (solo la punta di un cucchiaino da caffe)

Istruzioni: Piadine

Impastare tutti gli ingredienti a mano o nel bimby per almeno 5 minuti

Fare un panetto a forma di salame e lasciare riposare una mezz'ora sotto ad un panno umido o avvolto nella pellicola

Su un tavolo infarinato stendere le piadine

Prelevare dei piccoli dischi di circa 50/60 grammi di pasta, lavorarli con le mani in modo da dare una forma tonda

appiattirli con le mani e proseguire con il mattarello fino a che non diventano sottili, molto sottili, poi si rigonfieranno un po' in cottura

E' fondamentale cuocerle su una piastra ben calda non aderente come ad esempio quelle in ghisa utilissime anche per le crepes e le farifrittate

Le piadine devono essere cotte per pochisismo tempo da ambo i lati, quindi controllarle mentre cuociono e toglierle non appena fanno le bolle e si dorano in superficie.

Le piadine restano morbide ma se non le si farciscono subito possono essere riposte fino a raffreddamento su un vassoio coperte per evitare che si asciughino troppo

Una volta raffreddate potete farcirle e piegarle (non si spezzano) e ripassarle sulla piastra per scaldare il contenuto.

Se volete conservarle in freezer mettetele nei sacchetti gelo non appena si raffreddano, si possono scongelare rapidamente a temperatura ambiente

Note Ricetta

Non ho specificato la farina perchè ho già testato l'impasto con varie farine dalla 00, la 0, 1, 2,  integrale, farro, semola rimacinata, ed un mix delle suddette.

Non ho provato a farla con sola farina senza glutine per la quale servirebbe un addensante.

Il panetto che si ricava dall'impasto deve essere ben asciutto e non colloso ma morbido da poterlo lavorare con le mani e stendere col mattarello senza farsi venire un'ernia!

Se l'impasto dovese restare troppo umido è sufficiente infarinare il ripiano di lavorazione fino a raggiungimento della consistenza desiderata

Se la ricetta ti è stata utile o se vuoi contribuire al mantenimento di questo sito, clicca su uno dei nostri sponsor oppure puoi offrirci un caffè

Lascia il primo commento

(5/5)

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta