La macinatura

a cilindri:

la rottura del chicco avviene tra cilindri che ruotano in senso inverso. Maggiore è il numero di passaggi, più raffinato e privo di crusca sarà il prodotto. La classificazione avviene in base al grado di setacciatura: dalla farina integrale ancora con crusca, alla "00"la più raffinata, bianchissima.

a pietra:

i chicci sono ridotti in polvere per lo sfregamento di macine di pietra. E' un metodo lento che riscalda meno la farina e lascia più integre le vitamine e i grassi insaturi del germe.

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.